Vai al contenuto

Informarsi prima di partire

Alcune informazioni importanti sulla pesca in Slovenia che dovreste conoscere prima dell'arrivo, in modo che quando sarete qui, l'unica cosa su cui concentrarvi sarà la pesca.
Collegamenti rapidi

Quando andare a pesca?

Indipendentemente dal tipo di pesca che preferite, il periodo migliore per andare a pesca in Slovenia è la primavera e l'autunno. È il momento in cui i pesci iniziano a risvegliarsi o a prepararsi per l'inverno e quindi si nutrono in modo eccessivo. I laghi e i fiumi sono meno frequentati rispetto all'estate, il che è un fatto particolarmente importante da tenere in considerazione se si intende pescare vicino ai luoghi più famosi della Slovenia.

Grazie alla sua posizione favorevole, la Slovenia ha primavere calde ed estati non troppo torride, il che significa che la pesca può essere praticata tutto l'anno. Ad eccezione del salmone del Danubio, che si può pescare solo in inverno. Per saperne di più sul periodo migliore per andare a pescare, in termini di tipi di pesca specifici, si può leggere qui.  

Cosa e dove pescare?

La Slovenia offre eccellenti condizioni di pesca su fiumilaghi e il Mare Adriatico, in modo da poter catturare praticamente tutti i esemplari locali in ogni modo possibile. Se vi piace la pesca a mosca, i fiumi alpini e carsici fanno sicuramente al caso vostro. Vi si trova di tutto, dalla trota marmorata, al temolo e alla trota iridea, fino alla trota fario e talvolta anche al barbo.

Abbiamo preparato un'offerta speciale per tutti gli amanti della carpa nei famosi laghi di Bled e Šmartinsko, dove in passato sono state catturate più volte carpe di oltre 30 kg. Se invece siete amanti della pesca a spinning, i posti giusti sono il lago di Bled o il fiume Vipava, dove vengono pescati pesci gatto pluripremiati.

Il fiume Sava è il più adatto per la caccia al salmone del Danubio, mentre sul fiume Ljubljanica potrete tentare la fortuna con la pesca al luccio. Per tutti i pescatori di mare che desiderano rendere più vivaci le loro vacanze estive sulla costa slovena, i nostri capitani sono a disposizione per portarvi a pescare in mare aperto. Se siete alla ricerca di un'avventura particolare che metta alla prova le vostre abilità di pesca, potete anche andare a caccia di tonni.  

E i permessi?

In Slovenia, tutte le acque di pesca, ad eccezione del mare, sono suddivise tra i club di pesca. Ogni club di pesca possiede alcuni fiumi e laghi per i quali rilascia permessi. Secondo la nuova legge, la maggior parte delle persone può acquistare un permesso online: basta cercare il tipo di pesca e il nome del fiume o del lago e i permessi necessari appariranno tra i primi risultati della ricerca.

I permessi possono essere acquistati anche fisicamente sul posto, presso bar, ristoranti o alberghi nelle vicinanze. I prezzi cambiano leggermente nel corso degli anni e i prezzi attuali dei permessi per tutte le principali acque slovene sono disponibili qui.  

Cosa portare con sé?

Ognuno viaggia in Slovenia in modo diverso, alcuni possono portare con sé enormi quantità di attrezzatura, mentre altri viaggiano leggeri. Per questo motivo, abbiamo deciso di offrire il noleggio di tutte le attrezzature necessarie per qualsiasi tipo di pesca, nonché di quelle specifiche che vi mancano. È consigliabile, tuttavia, portare con sé l'attrezzatura finale, poiché questo argomento è molto delicato per la maggior parte degli appassionati di pesca e fidarsi della propria è sempre la cosa migliore.

Per la pesca a mosca offriamo eccellenti mosche fatte in casa, che vengono fornite dalle nostre guide, mentre per la pesca al tonno non è necessario portare con sé nulla, poiché tutto è incluso nel prezzo e fornito sul posto.

Esperienza di pesca indimenticabile con i pescatori locali in splendidi punti nascosti della Slovenia.
Società di portafoglio di Scoperta del mondo.